PERERA, Orlando

Giornalista professionista dal 1978, ha sempre lavorato alla RAI di Torino, fino al 2014, tranne un periodo a Roma, tra il 1985 e il 1986, quando è chiamato a condurre il TG 2 dall’allora direttore Ugo Zatterin.
E’ stato responsabile della redazione cultura della RAI di Torino.
Nella lunga vicenda professionale si è occupato di quasi tutto: politica, cronaca, economia, scuola, inchieste.
Per trent’anni compare sui teleschermi come conduttore del TG regionale nelle due edizioni principali, ma svolge anche un’intensa attività ideativa. Nel 1990 fonda e lancia la rubrica ecologica Ambiente Italia, in onda su Rai Tre a diffusione nazionale.
Collabora con le reti RAI, in particolare tra il 1994 e il 1995 conduce e cura il talk-show Parlato Semplice, e successivamente la trasmissione sulla scuola “Robinson e Venerdì” diretta da Antonio Spinosa. Nel 2001 diventa il terminale torinese del talk-show di Rai Tre “L’una italiana“; conduce numerosi dibatti televisivi.
Nel corso della sua carriera intervista personaggi famosissimi, quali Muhammad Alì (Cassius Clay), Fidel Castro, Vittorio Gassman e tanti altri.

1984 Rai TG1 del 3 maggio conduzione Tiziana Ferrario - YouTube
TG 3 Piemonte edizione delle 19.30 sciopero lavoratori GTT - YouTube
Un pomeriggio con Orlando Perera ai Caffè Culturali Viù - Torino Oggi
Tutte le fotoin questa pagina sono state estratte dall’articolo
di Torino today riportato di seguito

Nel settore della cultura restano memorabili i suoi servizi dai principali festival musicali europei: Salisburgo, Aix-en-Provence, Edinburgo e da importanti centri come Tokio, Buenos Aires, Parigi, Lisbona, Praga, Berlino, Lipsia, Weimar, Salamanca.
E’ autore di diversi libri sulle tradizioni artistiche piemontesi, di articoli, fascicoli e conferenze su temi culturali e d’attualità.

Intervista a Orlando Perera, volto storico del Tg3 andato in pensione
„La sua professione lo ha portato a raccontare i fatti e i misfatti della nostra regione negli ultimi 30 anni.“
„Molti di noi sono cresciuti con lui che raccontava ciò che accadeva a Torino, siamo passati dai cartoni animati al telegiornale e la sua voce da nuova è via via diventata sempre più familiare, tanto da “ospitarlo” quotidianamente a cena quando i televisori sono diventati uno strumento immancabile anche in cucina. Stiamo parlando di Orlando Perera, uno dei giornalisti storici del telegiornale regionale della Rai, in televisione da quasi trentasei anni e andato in pensione poche settimane fa dopo una vita passata a raccontare i fatti principali accaduti in Piemonte, con in mezzo una parentesi romana.“
….

leggi tutto l’articolo: https://www.torinotoday.it/cronaca/orlando-perera-rai-intervista-pensione.html

Da Torino today
Un articolo di Perera sul gruppo “Esperienze ’70” e70
La Buona Parola dic. 1970

Benito Ciarlo

Calabrese di Montalto Uffugo (CS), dov'è nato nel 1950. Vive a Serravalle Scrivia (AL) dal 1968.