Proverbi di Serravalle / Pruvèrbi d-Seravàle di Aldo Rossi (e Roberto Allegri)

La passione per la scrittura di Roberto Allegri si sviluppò non solo nella vastissima produzione di monografie e saggi per riviste specializzate, ma anche attraverso le collaborazione giornalistiche. Nel corso di trent’anni scrisse decine e decine di articoli soprattutto per due testate: “Panorama di Novi” e “Il Popolo/Il Popolo di Novi”; non disdegnò però collaborazioni occasionali o, come in questo caso, una dotta collaborazione con altri autori, che non rifiutava mai soprattutto quando c’era di mezzo la sua amata Serravalle e il suo adorato dialetto.

Aldo  Rossi, nota firma de “Il Novese” degli anni Settanta e Ottanta, appassionato di storia e di tradizioni locali, nella primavera 1988 dedicò due articoli ai proverbi  di Novi Ligure e di Pozzolo Formigaro. I proverbi di Serravalle furono i protagonisti della terza puntata, e a chi rivolgersi per aiuto e consulenza se non al Nene?  Il quale non si fece certo pregare ed enumerò, uno dopo l’altro, decine di proverbi . Eccoli qui, da assaporare nella loro arguzia e come simboli e indizi di una cultura e di una mentalità da non dimenticare (ma non sempre da condividere…).