Il Campetto della Chiesa

Il piccolo campo da calcio, sito a destra della Colleggiata, ora ridotto e rimodellato nei pressi dell’imbocco di via Gazzi, prima in terra battuta poi asfaltato, è stato per il genere maschile dagli 8 ai 20 anni del XX secolo una sorta di ombelico del mondo. Probabilmente in origine era stato l’orto della vicina canonica, ma la sua funzione a memoria dei vivi è sempre stata quella di ospitare partite di calcio. E forse, qualcosa di più. Con regole ferree e molto particolari per decenni è stato un ginnasio, direbbero i greci, una scuola di vita, diciamo noi nati dopo la guerra. Per capirne la “funzionalità” ecco un racconto di chi vi sta scrivendo.

Il gioco

Torna alla HOME

Riccardo Lera

"Io nella vita ho fatto tutto, o meglio un poco di tutto" (Uomo e galantuomo di Eduardo De Filippo) Pediatra, scrittore per diletto, dal 2002 al 2012 assessore alla cultura di Serravalle Scrivia; ex scadente giocatore, poi allenatore e ora presidente del Basket Club Serravalle.