DE NEGRI, Maurizio

Medico Chirurgo, Neuropsichiatra Infantile, Docente Universitario – (Serravalle Scrivia, 27 luglio 1926 – 27 febbraio 2017).

Laureato in medicina e Chirurgia è considearato con il romano Giovanni Bollea uno dei padri della neuropsichiatria infantile in Italia. Denegri in particolare ne cura soprattutto la parte neurologica, Bollea quella psichiatrica.

Specializzatosi in neurologia nel 1954, lo stesso anno è assistente in neuropsichiatria infantile presso l’istituto Giannina Gaslini di Genova. Successivamente aiuto nel 1957, diventa primario il primo agosto 1961. Nell’anno Accademico 67-68 De Negri vince la cattedra di neuropsichiatria infantile presso l’Università di Genova diventando professore prima associato, poi ordinario e infine direttore della Scuola di Specializzazione di tale disciplina.

Fra gli allievi di De Negri vi e il serravallese Maurizio Cremonte, primario di neuropsichiatria infantile presso l’Ospedale Infantile Cesare Arrigo di Alessandria

Torna alla HOME

Riccardo Lera

"Io nella vita ho fatto tutto, o meglio un poco di tutto" (Uomo e galantuomo di Eduardo De Filippo) Pediatra, scrittore per diletto, dal 2002 al 2012 assessore alla cultura di Serravalle Scrivia; ex scadente giocatore, poi allenatore e ora presidente del Basket Club Serravalle.