CARNEVALE, Giacomo

Giurista, Magistrato del Regno d’Italia, Sindaco di Tortona, Studioso di storia locale.

Giacomo Carnevale (Tortona, 1789 / Serravalle Scrivia, 30 giugno 1862).

Giacomo Carnevale, nacque a Tortona nel 1789. Figlio di Giuseppe Antonio Carnevale, nipote di Monsignor Carlo Francesco Carnevale, Vescovo della città. Compiuti gli studi di giurisprudenza si laureò in legge all’Università di Torino. Avvocato, divenne funzionario Regio, intraprendendo la carriera in Magistratura. Nel 1930 venne assegnato al Tribunale della Prefettura di Tortona, ove raggiunse la carica di Vice Prefetto di Tribunale. Rivestì diverse cariche anche in seno al Comune di Tortona: consigliere di 1° classe dal 1827 al 1831, giudice di provvisione nel 1828, Sindaco di 1° classe nel 1830. Patrizio, di antica famiglia tortonese, nel 1836 venne insignito del titolo di Conte dal sovrano Carlo Alberto di Savoia. Nel 1841 si congedò dall’ordine giudiziario. Figura di primo piano nella vita pubblica e culturale cittadina del suo tempo fu tra i promotori della progettazione del Teatro Civico, socio della Deputazione Subalpina di Storia Patria, Vice Direttore dell’Associazione Agraria tortonese. Nel 1833, in veste di Priore della Confraternita del Corpo di Cristo, commissionò l’acquisto di un prestigioso organo Serassi per la chiesa di San Giacomo.

Apprezzato ed appassionato studioso di storia locale, annalista, dedicò la sua attività di ricerca alla storia civile di Tortona e del suo territorio, alle vicende della Diocesi tortonese. Tra le opere da lui pubblicate: Memorie per servire alla biografia degli uomini illustri tortonesi, dato alle stampe in Vigevano (PV) nel 1838; Notizie per servire alla storia della Chiesa di Tortona, edito a Voghera (PV) nel 1844; Notizie storiche dell’antico e moderno Tortonese, pubblicato a Voghera (PV) nel 1845.

Mori a Serravalle Scrivia il 30 giugno 1862, dove si era trasferito.

Fonti: Gianpaolo Fassino, “La memoria dei luoghi. Gli storici locali in Piemonte tra Ottocento e Novecento“, Celid Editore, 2020; Vittorio Spreti, “Enciclopedia storico-nobiliare italiana“, Vol. 2, Forni Editore, 1980.

Torna alla HOME