CALENDARIO DELLA SCRIVIA, Agosto, edipoda celeste (la cavalletta “quasi” invisibile)

Non vi posso mica portare sempre al fresco, col binocolo al collo, gli uccellini che cantano….. Oggi geoun de Skrivia, maise d’agustu, in cod bagasa!
Il nostro obiettivo  è una cavalletta quasi invisibile e velocissima…

e alua, direte voi? Un momento che mi spiego:

Nome comune: Edipoda celeste.

  • Dimensioni: maschio 15-21 mm, femmina 22-28 mm.
  • Descrizione: cavalletta di taglia media dalla colorazione mimetica. Si osservano popolazioni che, in base al substrato, presentano livrea grigia, nerastra, bruna o rossiccia. Questa specie possiede ali azzurre con banda nera e apice trasparente, tegmine con tre fasce scure trasversali, bordo superiore dei femori posteriori con discontinuità angolosa.
  • Distribuzione e habitat: presente in tutta Italia, dalla pianura alla montagna, in ambienti aridi, rocciosi, sassosi e soleggiati con vegetazione rada e soggetta a disseccamento.
  • Periodo di attività: gli adulti si osservano da luglio a novembre(s’u fa kodu!)

Se non la trovate più facilmente nell’area a valle della Kaseta Biaunka (che non c’è più) siete bocciati! La zona è quella del campo  di addestramento cani di Stazzano, fra cespi di timo selvatico e ghiaia rovente non si può sbagliare!!!

Torna alla HOME

Aldo Orlando

Marito di Nicoletta, insegnante di Educazione Fisica in pensione, pescatore da tutta la vita, amo l-aria aperta, i fiori, gli animali.