Scorcio panoramico con EUR incombente

L’enorme palazzo, nel quale trovavano posto bar, ristorante e hotel con lo stesso nome, una banca, studi professionali e numerosissimi appartamenti, era funzionale alle esigenze della Serravalle degli anni Sessanta e Settanta, periodo, quello, caratterizzato da una industrializzazione che non aveva pari nei dintorni.

le dimensioni dell’EUR sono ben apprezzabili in questa foto scattata da Montespineto

Non c’é serravallese, tuttavia, che non rimpianga i tempi in cui al posto del palazzone c’ era un piccolo bar con giardino ove d’estate, raccontano, si allestiva anche una pista da ballo.

Scorcio panoramico con EUR incombente
Beh… Effettivamente senza l’ EUR la sky line di Serravalle sarebbe stata parecchio diversa.
Torna alla HOME

Benito Ciarlo

Calabrese di Montalto Uffugo (CS), dov'è nato nel 1950. Vive a Serravalle Scrivia (AL) dal 1968. Ha lavorato In Europa Metalli (ex Delta) come esperto di tutela dell'ambiente e responsabile della prevezione degli infortuni sul lavoro, svolgendo anche le mansioni di responsabile delle pubbliche relazioni. Appassionato di dialetti italiani e di Letteratura Medievale, ha svolto numerose serate di divulgazione delle opere di Dante Alighieri presso la Biblioteca Allegri. Insegna "Divina Commedia" all'Università della terza Età UNITRÈ Arquata-Grondona. Ha scritto e pubblicato Racconti e Raccolte di Poesie (in lingua e vernacolo) .