Pasqua a tavola

Una proposta di menù “multietnico” per i giorni di Pasqua e Pasquetta che comprende le ricette di alcuni tra i piatti della tradizione serravallese e di tutte le aree di provenienza di coloro che hanno scelto si abitare a Serravalle Scrivia, A voi la scelta e buon appetito:

Antipasti (e Picnic di Pasquetta)

Torta Pasqualina (Tradizione Serravallese – Liguria e Basso Piemonte)


‘A fellata o piatto benedetto (tipico della Puglia e di tutto il meridione d’Italia)

Primi Piatti:

Ravioli al brasato (piatto della tradizione di tutto il Basso Piemonte)


Sartù (primo piatto tipico pasquale di tutto il meridione d’Italia)

Pasta china (Pasta ripiena, al forno – fredda anche per il pic nic di pasquetta)


Secondi Piatti:

Brasato al Barolo


Drob de miel (Polpettone di agnello della tradizione della Pasqua Ortodossa Rumena)


Capretto al forno con patate (secondo tipico del pranzo di Pasqua del Sud)

Tavë kosi: agnello allo yogurt della tradizione albanese

Zuppa di baccalà (Fanesca ) (In Ecuador viene di solito preparata durante la Settimana santa, in genere il Giovedì o il Venerdì Santo).
È una zuppa i cui ingredienti primari sono foglie di zucca siamese, arachidi e dodici diversi tipi di fagioli e cereali, tra cui fave, lenticchie, piselli, mais, chocho e altri, che rappresentano i dodici apostoli di Gesù.Questi vengono cotti nel latte con il baccalà, che rappresenta il pesce dell’Ultima Cena. Può essere guarnita con uova sode, platano fritto, prezzemolo e altre erbe aromatiche.La Fanesca viene consumata a mezzogiorno (il pasto più importante della giornata nella cultura ecuadoriana) e la sua preparazione coinvolge tutta la famiglia nei giorni precedenti il pasto, in particolar modo per la sgranatura dei cereali e dei legumi

Dessert

PASTIERA (tradizione napoletana)

Cuculicchi o Cuzzupe (anche e soprattutto per pasquetta – dolce o salato) tradiz. Calabrese

Potrebbe essere un'immagine raffigurante cibo e testo
Cuculicchi
Torna alla HOME

Benito Ciarlo

Calabrese di Montalto Uffugo (CS), dov'è nato nel 1950. Vive a Serravalle Scrivia (AL) dal 1968.