CALENDARIO DELLA SCRIVIA, Ottobre, il capriolo

L’avreste mai detto? Eppure sì, nei pressi del nostro torrente è possibile imbattersi anche in un elegante capriolo!

E’ il più piccolo cervide europeo ed è praticamente privo di coda, ha un mantello marrone rossastro in estate con il posteriore scuro. In inverno è invece marrone grigiastro con un evidente posteriore bianco.
I maschi sviluppano corna, (o meglio palchi, poichè le corna non cadono mentre i palchi si rinnovano ogni anno) con anello basale ingrossato, non hanno mai più di tre punte e sono completamente sviluppate in maggio; questi piccoli palchi cadono ogni anno, da ottobre a dicembre, e ricrescono alla fine dell’inverno.

Capriolo maschio in abito estivo (https://www.cacciamagazine.it/wp-content/uploads/2021/05/Caccia-di-selezione-al-capriolo-in-Toscana-ecco-date-e-piani.jpg)

Il periodo degli amori va da metà giugno ad agosto; il corteggiamento è costituito da una serie di inseguimenti della femmina da parte del maschio. In questo periodo il capriolo è molto vocifero emettendo suoni simili al latrato di un cane.

Nel periodo che va dalla tarda primavera all’inizio dell’estate le femmine partoriscono, normalmente 1 o 2 piccoli, raramente tre, dal caratteristico mantello bruno fittamente maculato. Molto spesso, le femmine lasciano il cucciolo nascosto nell’erba alta, mentre loro vagano nei paraggi in cerca di cibo.

Capriolo maschio e femmina in abito invernale (https://www.buongiornonatura.it/wp-content/uploads/2019/11/1a-scaled.jpg)

Fondamentale nel caso individuaste un piccolo è non avvicinarsi e NON TOCCARE l’animale: verrebbe abbandonato dalla madre e andrebbe incontro a morte certa. Che dire circa le osservazioni: l’orario verso l’imbrunire è il più favorevole; le strade collinari che dipartono da Serravalle possono tutte offrire occasioni, basta un po’ di pazienza e fortuna. Buone osservazioni a tutti!

Cucciolo di capriolo (https://citynews-genovatoday.stgy.ovh/~media/original-hi/18706702466945/cucciolo-capriolo-2-2.jpg)
Torna alla HOME

Aldo Orlando

Marito di Nicoletta, insegnante di Educazione Fisica in pensione, pescatore da tutta la vita, amo l-aria aperta, i fiori, gli animali.