Friscêu

Ingredienti per la pastella

  • gr. 300 farina
  • ¼ di cubetto di lievito di birra
  • 1 uovo
  • acqua o latte tiepido
  • 1 cucchiaino da caffè di sale
  • olio di oliva extravergine o di semi per friggere

Versare in una terrina la farina e il sale, aggiungere il lievito sciolto in un po’ d’acqua tiepida e l’uovo. Sbattere molto bene con forza. Lasciar lievitare sino a quando la pastella ha raddoppiato il suo volume.  A questo punto versare cucchiaiate dell’impasto nell’olio bollente, ma non fumante, si formeranno palline gonfie, che quando saranno dorate vanno tolte e passate su carta assorbente da cucina per levare l’olio in eccesso. Si servono salandole leggermente in superficie. 

I “friscêu” hanno molteplici varianti, si possono preparare:

  • di baccalà
  • verdi (lattuga o borragine o rosmarino)
  • di rossetti
  • e dolci con l’uvetta o le mele o i fiori bianchi dell’acacia.

Emma Bricola (Serravallesi Inquieti)

Torna alla HOME

Benito Ciarlo

Calabrese di Montalto Uffugo (CS), dov'è nato nel 1950. Vive a Serravalle Scrivia (AL) dal 1968.